Aprire un negozio di animali: 3 buoni motivi per farlo!

Aprire un negozio di animali

Amate gli animali e sognate di mettervi in proprio aprendo un negozio a loro dedicato?

Zampettando è ciò che fa al caso vostro: vi consentirà infatti di unire l’utile al dilettevole, di trasformare la vostra passione in lavoro, traendo guadagno da quello che per voi è in primis un piacere, anche se ancora non avete tutte le conoscenze necessarie!

Poiché ogni attività comporta un investimento in termini di costi e tempo, di seguito troverete tre buoni motivi per aprire un negozio di animali e preferire un franchising ai comuni shop tradizionali

 

 

1. Il mercato italiano dei prodotti per animali Non Conosce Crisi.Andamento mercato del pet

 

Potrà sembrarvi una frase fatta (o falsa), ma vi assicurò non lo è.
Il mercato dei prodotti per l’alimentazione e la cura degli animali da compagnia in Italia continua, nonostante la crisi, a presentare dinamiche positive. Dati statistici rivelano infatti che le vendite nell’ultimo anno mostrano una crescita del + 1,7%; il pet food si dimostra più resistente all’attuale contrazione dei consumi.

Perché?
Niente di più semplice: possedere un animale da compagnia è una vera e propria “vocazione”. Tra padrone e pet si instaura quel feeling del tutto particolare, assimilabile a quello padre – figlio, indispensabile per una serena e duratura convivenza.
Non sorprende quindi che alla base della relazione con il proprio pet ci sia l’attenzione per la sua salute e cura che, per la quasi totalità dei proprietari di animali, passa attraverso i prodotti per l’alimentazione. Ciò si ripercuote inevitabilmente sugli acquisti, traducendosi in una crescente domanda di prodotti di alta fascia, nell’ottica del benessere del proprio amico a quattro zampe.

Gli italiani non rinunciano di fatto ad una nutrizione corretta e bilanciata, evitando ove possibile gli sprechi ma senza rinunciare alla qualità e alla cura del proprio amico animale.

Per questo motivo, quindi, aprire un negozio di animali si dimostra ancora una volta la scelta giusta!

2. Franchising vs pet shop tradizionaliAprire negozio animali

 

Le catene di negozi per animali battono i pet shop tradizionali 1 a 0.
Le statistiche comprovano come il Petshop tradizionale mostri, per il quarto anno consecutivo, una flessione dei volumi: rispetto ai franchising il negozietto di fiducia subisce maggiormente gli effetti della crisi dei consumi.
Ciò per due ordini di ragioni:

  1. Modifiche dei comportamenti d’acquisto: se è vero che i proprietari di animali aspirano al meglio per il proprio amico a quattro zampe puntando su prodotti di alta qualità, è anche vero che accanto a questi si posizionano consumatori d’altro tipo, ovvero quelli attenti al prezzo, che comparano i prodotti e prestano molta attenzione alle offerte, o ancora i cosiddetti “sperimentatori” a cui piace variare gusti e tipologie di alimenti.
    Il Pet shop tradizionale, con alti costi di gestione e disponibilità logistiche limitate, non riesce a far fronte alle esigenze di questi ultimi consumatori i quali si affidano necessariamente alle grandi catene di distribuzione.
    Provate a rifletterci: il vostro negozio di fiducia, dal punto di vista dell’assortimento, sicuramente presenta maggiore ampiezza di gamma sulla fascia premium (ovvero prodotti di qualità più alta) ma manca di prodotti a basso prezzo, di offerte convenienti e di varietà sulla fascia di prezzo più economica.
    Le Catene uniscono invece l’opportunità derivante dall’elevata specializzazione dei negozi tradizionali, utilizzando un formato più vicino alle esigenze dei vari consumatori, offrendo una maggiore ampiezza di gamma di prodotti sulla fascia di prezzo economy e media, pur con presenza crescente della fascia premium. Da ciò derivano inevitabili vantaggi competitivi, chiave del successo che hanno avuto le Catene negli ultimi anni
  2. Strategie di canale particolarmente aggressive: è noto come il Pet shop tradizionale non si serva di strategie pubblicitarie particolarmente aggressive, non abbisognandone. Quella del comune negozio di animali è una realtà che poggia le sue radici sul rapporto di fiducia tra cliente e venditore, di frequente basato su anni di conoscenza. Spesso, infatti, quando ci rivolgiamo al nostro negozio di fiducia siamo soliti chiedere consigli sulla cura del nostro animale direttamente al venditore il quale ha, dalla sua, un elevato livello di specializzazione. Per contro, le Catene di negozi di animali, oltre che investire su un’elevata preparazione sulla materia, hanno il valore aggiunto di puntare su strategie di marketing particolarmente aggressive, con offerte e prodotti sempre nuovi e innovativi.

Ciò si traduce in una fidelizzazione della clientela senza però perdere di vista il cliente occasionale.

3. Zampettando: il franchising ti aiutaAprire un negozio di animali

Intraprendere un’attività commerciale in linea generale e, nello specifico, aprire un negozio di animali non è sempre semplice.
Se il fattore scatenante (e NECESSARIO) può essere quella vocazione che si nutre per i nostri amici pelosi, da sola questa non basta: bisogna, presto o tardi, fare i conti con una normativa in materia sempre in continua evoluzione. E, a ciò, si aggiunge la materia particolarmente delicata in questione: avere a che fare con gli animali richiede competenze specifiche che non sempre si possiedono

Abbiamo pensato anche a questo: Zampettando, infatti, ti consente di avvalerti di un team di esperti, che, con la loro esperienza maturata direttamente sul campo, può consigliarti e aiutarti a muovere i primi passi nel meraviglioso regno animale.

Quì da Zampettando, in particolare, possiamo mettere a vostra disposizione questa esperienza e

  • Darti consigli nella scelta dei locali adatti, che devono presentare tutte le caratteristiche richieste dalle ASL e certificazione del medico veterinario della zona;
  • Fornirti corsi di formazione continua;
  • Fornirti assistenza per la vendita di prodotti specifici.

Bene! Se siete arrivati fin qui sicuramente avrete capito perché aprire un negozio di animali oggi conviene e perché un franchising presenti maggiori vantaggi rispetto a un pet shop tradizionale.

Non è un caso che le Catene petshop presentino, dati alla mano, crescite del + 17,9% a valore e + 17,3% a volume rispetto all’anno precedente.
Spero di esservi stato utile anche questa volta! Se volete altre informazioni su come aprire un negozio di animali nel mondo Zampettando cliccate qui.

 

Alla prossima,

Elia Tirabasso

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *